Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Berlusconi, Veronica, tempo, lavoro, morale, particolari interessi, bene del Paese, politica e famiglia

Da certi commenti sembra molto popolare l’idea che politici e impresari non lavorano o lavorano per i suoi interessi. Molti credano che Berlusconi è entrato in politica per suoi interessi. Io credo che le persone più intelligente sano che non se può stare in politica con la priorità a propri interessi. Berlusconi è l'italiano più spiato, con la privacy più violata e sempre che fa più interessi privati perde in politica. Credo che se è ancora in politica se deve alla sua priorità morale di servire il paese.

Berlusconi: "Basta col disfattismo Mobilitazione contro i personalismi  di chi antepone i propri particolari interessi al bene di tutti, al bene del Paese".

Il divorzio di Berlusconi non sarà in grande parte dovuto a più tempo per la politica che per la famiglia? Delle parole di Veronica sembra proprio che se lavorava molta da impresario ha passato a lavorare più dopo entrare in politica.  
Europa Oggi - La saga degli Agnelli (e dei Berlusconi)… “Alle amiche più care, poche e selezionate, la riservatissima Veronica avrebbe più volte confidato la sua solitudine: «Abbiamo esistenze separate. Io sono una donna oramai abituata alla solitudine. Ma per fortuna mi onora e mi rafforza il mio ruolo di mamma e di nonna. È per i miei figli che vivo”.
Veronica, veline, Berlusconi, etica, politica, vizi privati e ...
Berlusconi, intercettazioni e la storia del giornalismo italiano ...
Barbara Berlusconi, laureata con 110 e lode, intelligenza e etica ...
Mostra tutti i risultati da neo-machiavelli.ilcannocchiale.it »

 

Pubblicato il 9/8/2010 alle 14.57 nella rubrica Eee5e=enciclopedia etica educativa, evolutiva, eletronica.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web