Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Etica e filosofia dei 276 i miliardi di dollari investiti nel marketing ogni giorno

“ Sono 276 miliardi di dollari al giorno per il caro marketing, 675 i milioni di persone che operano in questo settore.”
È evidente che una parte di questi miliardi produce benefici sociali e altra danni.
Fra i benefici: posti di lavoro, informazione, cambio di abiti di consumo, consumi più informati delle novità, ecc.
Fra i danni: tempo che fa perdere a tanti quando non sono interessati, malati del shopping, inquinamento della produzione e consumo in eccedenti per ricchi e mancanza per poveri, foreste distrutte per la carta, nuovi terreni per foreste per la carta e morti di fame per mancanza di alimenti…
Supponiamo che se spendeva solo la metà nel marketing più etico, con più utilità sociale e l’altra metà era canalizzata per:
Migliore politica mondiale con meno morti di fame e altri a consumare meno alimenti, con più salute…
Migliore giustizia mondiale a condannare pubblicità ingannevole, ladri del tempo, spam, virus, phishing e altri web-crimine.
Creatività e intelligenza di molti dei migliori pubblicitari orientata non per convincere a consumare inutilità ma per una nuova filosofia della vita, altra felicità, produrre quello che manca più che convivncere a consumare inutile, pregiudiziale o anti-sociale.

Pubblicato il 25/8/2009 alle 21.0 nella rubrica TEP=tempo, etica e pubblicità-marketing.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web