Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Gian Carlo Caselli, Berlusconi, intercettazioni, sicurezza, vecchia giustizia e rivoluzione della NGF=Neo-giustizia-futura, (v2v, vg5%, bms, gai, pmv)

Per Giancarlo Caselli, la legge sulle intercettazioni mette "a serio repentaglio la sicurezza dei cittadini". … i magistrati italiani hanno calcolato che con questa legge, almeno il 50 per cento dei colpevoli di reati gravi che non siano di mafia o terrorismo, la farà franca". "In un Paese dove ci si preoccupa della sicurezza fino a schierare l'esercito per le strade, a usare la flotta per respingere gli immigrati in Libia, a mettere in pista le ronde di salute pubblica - ha concluso - questo mi sembra per lo meno contraddittorio". Caselli, a rischio con taglio intercettazioni.

Anch’io ho pensato che Berlusconi aveva detto la peggiore stronzata della sua carriera politica quando ha parlato d’intercettazione. Adesso non sono più sicuro se è stata più stronzata da Berlusconi o da quello che io ho scritto: se “piccoli magistrati” lasciano di usare intercettazione per escort, puttane e prime pagine dei giornali per usarli per maf… può darsi che Berlusconi aveva ragione.

Ma continuo sicuro che la soluzione radicale e migliore passa per migliore e più intelligenti magistrati in una giustizia più intelligente ed efficiente.

Pubblicato il 22/8/2009 alle 10.13 nella rubrica NGF=Neo-Giustizia-Futura.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web