Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Giorgio Bocca, Antonio Di Pietro, Berlusconi e giustizia o liiis? (liiis=legalità, ingiustizia, immoralità, indegnità e stupidità )

Giorgio Bocca, nel maggiore pamphlet anti-Berlusconi, (L’espresso, 2008-12-23, p. 17), lamenta la sconfitta di Antonio Di Pietro per non esserci riuscito a condannare Berlusconi. Nel blog di Antonio Di Pietro Berlusconi sembra il peggiore criminale d’Italia. E secondo voi?

Sondaggi di creatività e intelligenza collettiva per una Neo-politica,
Neo-giustizia e NeoTV:

A) La vecchia giustizia italiana, condizionata di certa informazione, ha speso più per condannare Berlusconi che per condannare centene di grandi assassini e boss della mafXX, (1). La seconda vergogna della vecchia giustizia è avere priorità a condannare Berlusconi.

B) Giorgio Bocca ha ragione, Antonio Di Pietro e la vecchia giustizia italiana non hanno fatto abbastanza per condannare Berlusconi. Quelli 1.000 magistrati e centene di milioni di costi della giustizia per condannare Berlusconi sono pochi.

C) Altro?

Per saperne di più: liiis=legalità, ingiustizia, immoralità, indegnità, stupidità, neo-giustizia, Berlusconi, b4g=Berlusconi e suo quarto governo, adp=Antonio Di Pietro

(1) Certe parole diventano tabu nel mio blog perché non voglio vivere con la scorta come Roberto Saviano, Allam,… o morire come Tobagi, Falcone, Borsellino,

Pubblicato il 18/12/2008 alle 19.50 nella rubrica PPPP-ELPPP-giornalismo del futuro.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web