Blog: http://neo-machiavelli.ilcannocchiale.it

Neo-profeta, la bicicletta è rivoluzionaria, Beppe Grillo nel suo migliore

Credo che fosse l’unico ad andare in bicicletta all’università a Lisbona fra 1970 e 1980. Adesso trovoPostato da Beppe Grillo alle 12:27 in Informazione | l’idee che io difendeva e erano impopolari in quello momento: “invito tutti i milanesi ad andare in ufficio e a scuola in bicicletta. E' il mezzo più veloce, pulito e economico. Chi va in bicicletta non dipende dal prezzo del petrolio o dai disservizi dei mezzi pubblici. La bicicletta è rivoluzionaria… No alle macchine inquinanti a pagamento. No alle leucemie infantili. Si all'aria pulita e alla libertà di muoversi senza rischiare di essere investiti. Quanti assessori o consiglieri comunali milanesi vanno in ufficio in bicicletta? Se ci fosse qualcuno lo aspetto per farmi da Cicerone. Beppe Grillo”.

Pubblicato il 11/11/2008 alle 5.27 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web