creatività, intelligenza, stupidità, populismo, giornalismo, informazione, etica, politica, ecologia, capitalismo, comunismo, anarchia, civiltà, arte, cultura, psicologia, sociologia, filosofia, televisione, TV, giustizia, volontariato, futuro, globale, Onu, religione, neo-machiavelli | neo-machiavelli, creatività, intelligenza, informazione, TV, politica, etica, giustizia, | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

televisione
17 settembre 2009
Intelligenza, populismo, servizio pubblico o politica Rai? Soldi pubblici per … (cic, Neo-Rai, PTV)

Sindaci di Roma e Genova domandano soldi pubblici per le sue priorità, (Rai1, 9.28): sicurezza, assalti a omosessuale a Roma, Porto, strade e infra-strutture per Genova.
Ricordo Grillo a contestare la TAV e trasporti…
Politici locali a domandare soldi per il suo comune sono una forma di servizio pubblico o condizionare priorità che possano essere più populiste che intelligente?

Secondo voi:

A) La TV cerca il più spettacolare, emozionale del momento e se questo condiziona più l’uso dei soldi pubblici può non essere il più intelligente.

B) Servizio pubblico che aiuta la politica a sentire le priorità più sentite della popolazione.

C) Dipende de chi fa il programma.

D) Altro?

televisione
26 maggio 2008
Sindacati, lavoro, salari, tasse, rifiuti, Rai, populismo, creatività, intelligenza e efficienza

Rai ha mostrato il segretario di un sindacato a dire le 4 priorità: più salari, più salari, più salari e meno tasse, (2008-05-25). Secondo voi:

a) Populismo degno di Indymedia ma vergogna di una TV pubblica.

b) Populismo degno di una TV di partito dell’opposizione ma indegno di una TV di servizio pubblico.

c) Sindacati occupano miliardi di ore pagate dei contribuenti e consumatori che non producano niente e potevano essere più utile se la sua creatività, intelligenza e efficienza fosse orientata per creare nuovi posti di lavoro, nuove organizzazione di lavoro per fare quello che manca fare e non impedire servizi e lavori meno produttivi.

d) Sindacati sono i principali responsabili dei consumatori e contribuenti pagare circa 2 milioni al giorno per i danni di Alitalia.

e) Sindacati sono i principali responsabili dei consumatori e contribuenti pagare i danni dei 10 punti de meno competitività internazionale d’Italia negli ultimi anni.

f) Sindacati sono i principali responsabili dei consumatori e contribuenti dei rifiuti di Napoli non essere raccolti, differenziati e trattati. Sindacati hanno difeso il lavoro di spazzini senza fare niente per anni a Napoli mentre la spazzatura si accumulava per strada. Sindacati più creativi, intelligenti e efficienti non difendevano fannulloni, incompetenti o corrotti, organizzavano formi di lavoro in collaborazione con lo Stato e non contro lo Strato a domandare l’impossibile e contradditorio: più salari e meno tasse.

g) Rai e sindacati hanno ragione lo Stato deve garantire più salari e meno tasse.

h) Altro.

Io voto abcdef. E voi?

Dei miei 19 risultati per sindacati ho selezionato:

Nel 2005 abbiamo pagato “1170 milioni per scioperi inutili”? Utile? O dannosi per l’economia e per lavoratori?
Napoli, turismo, rifiuti, camorra, gomorra, mafia, Grillo, procure, cavilli, politica, sindacati, giustizia, legalità o stupidità?
Sindacati, lavoro, intelligenza, creatività, efficienza, populismo e Neo-sindacati per un futuro globale
Neo-Governo Berlusconi IV, Neo-opposizione, Neo-sindacati, Neo-informazione, Neo-blog, per una Neo-Italia nella fantasia di un Neo-italiano
Neo-politica di Brunetta: ''Via i fannulloni dalla P.A.'' Sindacati a difendere ladri e fannulloni o Neo-sindacati?
Lavoro, rifiuti, sindacati, camorra, mafia, mafie, Neo-politica, Neo-giustizia
Lavoro: manca? O tanta mancanza di lavoro con tanto da fare? Neo-politica? Neo-giustizia? Neo-sindacati?
Lavoro, Alitalia, sindacati, capitalismo, comunismo, elezioni, intelligenza o populismoELLETORALE?
Alitalia-Ryanair, sindacati, politici, manager, … e votare destra o sinistra?
Papa, terra, lavoro, ambiente, sindacati, Grillo, rom, “Brutti, sporchi e cattivi”, globalizzazione, intelligenza e populismo
Lavoro, precarietà, piazze di sinistra, sindacati, Grillo e politica intelligente o populista?
Lavoro, castagne, fame, sindacati, progresso, ecologia e Neo-politica
Fiom e futuro dei sindacati in un futuro globale
Valigie perdute, incendi, ladri, fannullone, assassini, sindacati e giustizia
Sindacati, ladri, fannulloni e piccoli privilegiati
Lavoratori, sindacati, diritti e futuro globale
Lavoro, mafia, politici, sindacati, impegni e demagogia

televisione
4 maggio 2008
Rifiuti, Rai, Neo-Rai, Neo-informazione, Neo-Politica, Neo-giustizia nella fantasia di un Neo-italiano

Rai è occupata di dire al Governo per dare soldi e occuparsi dei suoi raccomandati, molto possibilmente i suoi clienti, della sua cultura, della sua politica. Mostra i manifestanti contro le discariche a dire: “Noi non siamo contro le discariche ma quelle giuste…” (Rai2, Tg2, 13.10), naturalmente le giuste sono quelle alla porta di altro, non alla sua porta. Ma non è questa informazione populista che ha contribuito in grande parte per la vergogna dei rifiuti a Napoli? Se Grillo se mette della parte di tutte le piazze populiste per aumentare i suoi milioni con danni dei contribuenti e consumatori se capisce… Ma una Rai deve dare la voce a questi manifestanti o spiegare che i rifiuti hanno bisogno di essere sistemati?

La stessa notizia mi sembro molto migliore al Tg4 che ha parlato di scelta obbligata della scarica.

Immagino una Neo-Rai a cercare le soluzioni più creativi, più intelligenti e meno populisti.

Immagino una Neo-Politica che ha priorità alla risoluzione intelligenti dei problemi senza essere condizionata dei più violenti manifestanti.

Immagino una Neo-Giustizia che fa pagare i danni a chi le causa e non provoca ancora peggiori danni con stupide legalità.

Immagino l’esercito a fare rispettare l’interesse comune, quando la polizia non basta, a combattere la criminalità organizzata.

Immagino molti che sono in galera e costano €200 al giorno a lavorare per separare la spazzatura, pulire la città, riciclare e costruire termovalorizzatori.

Immagino una Neo-amministrazione pubblica che colloca nella città molti recipienti per la raccolta differenziata, depositi per oggetti da riciclare, per i poveri, per opere di beneficenza e con multe pesanti per chi deposita spazzatura fora dei recipienti.

televisione
2 gennaio 2008
Esperanto, globish, linguaggio globale, Onu, Neo-ONU, Rai, Neo-Rai, Bill Gates, intelligenza, stupidità, populismo o antiamericanismo?

Esperanto ha avuto il merito di cercare un linguaggio globale. Però mi sembra evidente che globish è più facile, ha più vantaggi e meno inconvenienti.

Rai1, 2008-01-02, 10.42-51, ha dato solo voce a chi difende esperanto e critica globish e tutte le altre alternative. Ha ragione Rai1 o sono dei vecchi reazionari nella peggiore tradizione de disinformazione parziale molto tipica di certo populismo italiano anti-americano?
Il principale argomento contro alternative derivate dell’inglese è stato che americani e inglesi si trovano sempre in vantaggio. Io penso che la migliore possibilità di risolvere questo problema e abolire il vantaggio americano e inglese sarà la lingua globale unica globish o altra evoluzione dell’inglese per diventare più facile per tutti. Io penso che questi nazionalisti antiantiamericani con le sue campagne contro globish e derivati dell’inglese solo per essere associato ad un linguaggio “colonizzatore” o “imperialista”, stano causando danni per figli e netti, rendere più difficile l’uguaglianza linguistica. Mi sembra evidente che è molto più facile arrivare ad un linguaggio globale con l’evoluzione del linguaggio già più universale che con la creazione di uno nuovo che nessuno parla.

Secondo VOI:

a) Rai1, nella sua tradizione de disinformazione populista antiamericana solo ha dato la parola a credenti dell’esperanto e critiche a globish.

b) Una unica linguaggio globale è una delle priorità del futuro. Ma sbagliano Rai1 con la promozione dell’esperanto e critiche del globish. Sarebbe più intelligente una Neo-Rai che imparasse delle mie critiche.

c) Rai1 ha ragione in promuovere l’esperanto e criticare globish.

d) ONU e Bill Gates sbagliano nella promozione della difesa di lingue e dialetti. Sarebbe più intelligente una Neo-ONU a promuovere un unico linguaggio globale, globish o altra evoluzione dell’inglese per diventare più facile e universale.

c) Altro? 

Lettera aperta all'Onu: Multilingualism o globish? Il mio massimo disaccordo con ONU è nella promozione delle diverse lingue: "Multilingualism" . Secondo me questo è il presente più avvelenato per il futuro per diverse ragioni: ONU, Bill Gates, lingue, linguaggio globale, globish, priorità, psicologia, sociologia e filosofia per una Neo-ONU.

Secondo me, con altre priorità si dava un migliore contributo per un futuro migliore: unico linguaggio globale, un’enciclopedia per una migliore comunicazione con abbreviazione, simboli e nuove parole standard globale. >>> Neo-ONU: linguaggio global, no-lingue, no-2008 Anno Internazionale delle Lingue .

sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte