.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

politica interna
10 marzo 2011
Neo-riforma della giustizia: punibilità, utilità sociale, etica, deontologia, moralità e buonsenso di giustizia per Neo-legalità

Un fatto illegale, con buona intenzione, producendo solo benefici sociali, se non diventa lecito deve essere tollerato, penalmente irrilevante.
Un fatto legale che produce solo danni sociali ingiusti, senza benefici per nessuno, può essere peggiore di un illegale.
La legalità tradizionale, con applicazione cieca o leterale della legge, è molte volte più ingiusta e meno importanti per un mondo migliore della moralità, etica, deontologia e buonsenso di giustizia. Il buonsenso di giustizia e utilità sociale deve essere più importante dell’applicazione di certe leggi che solo certi magistrati e avvocati conoscano e sono contrarie al buonsenso comune del momento, provocano solo danni ingiusti senza benefici per nessuno.
Non deve essere punito che infrange una legge sconosciuta, fa un’azione che considera giusta e produce solo bene sociale. Se infrangendo una legge, produce più benefici sociali per molti che danni ingiusti per pochi, la punizione può diventare un danno anti-sociale, contrario al migliore articolo della Costituzione italiana che dice che la pena deve essere educativa. Se una legge, per migliore che sia, in determinata situazione diventa punizione per che fa un benefizio sociale e premio per chi causa un danno sociale con benefici solo per lui, l’applicazione della legge diventa anti-costituzionale.
Molte leggi, fatte in un momento storico di pressione dell’opinione pubblica scandalizzate da qualche fatto emozionale, possano essere buone per rispondere a un problema del momento e diventare anti-sociali se applicate dopo.
Con la globalizzazione, l’evoluzione sempre più veloce del comun senso di giustizia, le leggi nazionale per Internet possano diventare fonte d’ingiustizia al più elementare buonsenso di giustizia .
Credo che per il più importante per il futuro di Internet e della convivenza globale sia una giustizia senza frontiere, (GSF ) e un tribunale internazionale dell’ONU, (TIO ), con moduli di giustizia online in 3 minuti, (G3M ), gratis o al prezzo di costo, per sostituire certi tradizionali tribunali che causano più danni ingiusti che benefici sociali.
Immagino che con meno leggi e più buonsenso di applicazione di norme logiche di convivenza sociale, se può produrre più utilità sociale per molti e meno benefici ingiusti per pochi con danni ingiusti per molti.
Immagino una riforma o rivoluzione della giustizia globale dove tutti quelli che sono pagati dei contribuenti possano essere criticati, oggetti da satira educativa, senza paura di pagare €280.000, com giornalisti che hanno criticato il caso Tortora…
Condannare a pagare risarcimento a vittime dell’informazione professionale che divulga il falso sapendo di essere falso mi sembra giusto. Mai la galera tradizionale che diventa un costo ingiusto per contribuenti. Mai condannare la satira e opinione. Meno nell’informazione non professionale che fa commenti, opinioni o satira con base nell’informazione pubblica professionale, dove chi non concorda ha il diritto di replica.

sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte