.
Annunci online

Ebooks di "Neo-Machiavelli" in italiano, (PiresPortugal in altre lingue) TIL=Time is Life=Tempo è Vita: Intelligenza, Creatività, Emozione, Informazione, Cultura e Volontariato (Italian Edition) Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.

 

 

Merken

 

Merken

politica interna
5 dicembre 2009
Mafia, Spatuzza, Berlusconi, Dell’Utri, San Paolo, informazione, giustizia e politica

Il giorno di oggi rimane per la storia della mafia, Berlusconi, Dell'Utri, Italia, giornalismo e informazione:

 Se è creata un’aspettativa mediatica enorme alle parole di un mafioso assassino di circa 40 vittime, pentito, convertito, con interessi religiosi, secondo certa informazione quasi come Sam Paolo che da perseguitare cristiani si converte al principale apostolo.

 Per molti giornali, TV e informazione di oggi le parole del pentito che ha sentito dire e l'interpretazione dell'intenzione contano più delle parole e fatti di Berlusconi, Dell'Utri, governo e politica di questo governo. Questo mi fa ricordare lo scandalo di questi giorni della ricerca di Google per immagine di Obama che mostrava da molto tempo al primo posto una caricatura che lo faceva somigliare a una scimmia. Un messaggio evidentemente falso compare al primo posto nell’informazione del più famoso motore di ricerca del mondo. La bufala populista ha più informazione della verità scomoda. Per altre parole, è molto popolare dire che Berlusconi è mafioso, che tutti politici sono mafiosi ma guai per qualcuno che dice in Italia tutti italiani sono mafiosi. Se lo dice uno straniero all’estero può essere popolare in paese dove è un sentimento generale anti-italiano.  
Spatuzza sembra convertito. Se è vero, mostra come peggiori criminali possano essere convertiti. Se dichiara la verità merita sconto della pena. Se racconta delle bugie merita pene più severe. Quanti pentiti sono stati puniti per le bugie? Quanti milioni o miliardi di euro hanno causato con le sue bugie? Quanti milioni o miliardi di euro costano pentiti a vittime, consumatori e contribuenti? Che percentuale dei danni è stato pagato?Un pentito costa più di 65 milioni di euro di euro all’anno. Senza contare che con costi dei familiari. Ricordo un documentario di “Le Iene” dove mostrava che solo per un pentito erano più di 10 familiari a vivere più di 10 anni senza fare niente, mantenuti dello Stato, dei contribuenti. La vita di queste persone era stata distrutta per sempre. Avevano perso lavoro, perso le capacità di lavoro con 10 anni senza fare niente e adesso non sapevano da dove iniziare. Avevano perso amici e relazione personali, diventato da strani dove erano andati e nel ritorno a casa propria. La protezione può finire dopo 10 anni. Le vendette della mafia possano arrivare 40 anni dopo.  
Ho sentito a La7, 9.16 una frase celebre: “A certo punto la verità arriva, ma sarà una menzogna”.
Credo che certe verità su Berlusconi,  Dell'Utri e mafia possano suggerire delle bugie per quelli 30% più credenti a tutti quello che è anti-Berlusconi. Un sondaggio di Rai3, domandava se scemi votano Berlusconi. No per 70% e si per 30%.
Per molti la questione essenziale è provare quello che credano, che Berlusconi e Dell’Utri sono o non mafiosi. Se lavorare con mafiosi significa essere mafioso forse sono io anche mafioso senza saperlo. Credo che molte volte certi mafiosi abbiano fato migliore giustizia e migliore con certa illegalità che certa giustizia con la sua legalità. La grande ingiustizia e immoralità della legalità a livello mondiale sono 6 milioni di bambini a morire di fame con 6 milioni di possibili genitori adottivi che potevano essere più felice se la legalità non impedisse o rendesse difficile l’adozione. La grande ingiustizia e immoralità della legalità italiana sta nel costo per vittime, contribuenti e consumatori innocenti dei 95% dei processi in prescrizione e 5% dove molte aumentano l’ingiustizia. Vittime, contribuenti e consumatori pagano per 200 miliardi di fatturato della criminalità, per danni, per lavoro dei magistrati, per avvocati, €300 di costo al giorno in galera, il doppio per danni quando sono fora e diventano responsabili di circa 90% dei crimini.
Un solo boss mafioso scarcerato mi sembra peggiore di molti processi ad Andreotti, Berlusconi e condannati in Parlamento.
Per certi magistrati e certa giustizia, per parte d’Italia, in particolare quella in piazza, quella dei 30% che credano scemi chi votano Berlusconi, l’importante sono processi a Berlusconi e amici.
Se Berlusconi è stato mafioso e se è convertito a migliore politico contro la mafia più grande è il suo merito. Anche San Paolo se è convertito. Se ha riciclato soldi della mafia per Mediaset fare migliore servizio pubblico della Rai senza pagare il canone contribuenti e consumatori saranno grati.    
Per me sarebbe più importante se giustizia, politica, giornalismo e informazione unissero energia per sequestrare 200 miliardi del fatturato della criminalità per investire in una migliore giustizia, migliore politica, migliore cultura, migliore informazione, migliore volontariato più occupato a educare criminali con lavoro, cultura e educazione.
AGI - Agenzia Giornalistica Italia - ‎Borsa Italianaper favorire progetti edilizi della mafia»
Dei miei  3.410 per risultati per Mafia, Neo-Machiavelli:   
sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 11303422 volte